Note biografiche

Scarica la biografia completa in formato pdf

Contralto/mezzo soprano, VICTORIA LYAMINA ha compiuto gli studi all'Accademia Gnesin di Mosca come cantante lirica, da camera e come pianista.

Ha iniziato la carriera vincendo un concorso lirico per la miglior “Carmen”, seguito da un trionfale debutto con la regia di M. L. Clément (Francia). Subito dopo entra come solista al teatro Helicon-Opera di Mosca, dove interpreta numerose parti operistiche nelle Nozze di Figaro (Mozart), Gianni Schicchi (Puccini), Carmen (Bizet), Aida e Falstaff (Verdi), Cenerentola (Rossini), Dama di picche e Evgenij Onegin (Tchaikovsky), Racconti di Hoffmann (Offenbach), il Pipistrello (Strauss), Lulu (Berg), Sposa dello Zar (Rimsky-Korsakov), Maddalene (Prokofiev), Lady Macbeth (Shostakovich)... Nello stesso periodo viene chiamata alla Filarmonica di Mosca, dove lavora come solista con le migliori orchestre e musicisti russi assieme ai direttori del Teatro Bolshoi (Alexandr Vedernikov, Pavel Sorokin, Aleksei Stepanov, Veronica Dudarova, Vladimir Ponkin).

VICTORIA LYAMINA ha tenuto numerosi concerti e spettacoli d'opera in tutta la Russia e in Europa (Francia, Germania, Spagna, Svizzera, Paesi Bassi, Danimarca, Croazia); in Italia si è esibita a Milano, Verona, Vicenza, Lucca, L'Aquila, Bolzano,, Trieste, Grado, Sondrio, Brescia, Vittorio Veneto, Cremona... Ha inoltre partecipato a numerose rassegne quali: Grand Prix Italia, Atlantide, Viva Verdi, Dedalo Minosse, Musiche dall'Est, Voci del ghetto, Pietre che cantano in collaborazione coi maestri direttori, A. Martini, I. Yinon, M. Ancilotti, F. Faes, P. Borgonovo, M. Tezza, G. De Lorenzo, G. B. Mazza, F. M. Bressan, F. Neri... Ha eseguito in prima mondiale l'opera di Azio Corghi Giocasta. Ha inoltre interpretato l'opera di Astor Piazzolla Maria de Buenos Aires (in collaborazione con il Conservatorio “Pedrollo” di Vicenza) e la sinfonia di Mahler Canto della terra con I Virtuosi Italiani e con l'Orchestra del Teatro Olimpico. Oltre alle numerose registrazioni per l'emittente Rossija, ha inciso la Cantata di Mosca di Tchaikosvky, il Requiem di Mozart, la Messa di Haydn, il Canto della terra di Mahler, “Omaggio a Brahms” con l'Ensemble .it e due CD dedicati alle antiche romanze russe e ai Lieder di Tchaikovsky e Rachmaninov. Collabora con l'orchestra di giovani “Bottega Armonica” diretta da Roberto De Maio. Dal 2005 tiene corsi di pratica vocale sulla musica russa presso il Conservatorio “Pedrollo” di Vicenza.


Ha iniziato la carriera vincendo un concorso lirico per la miglior “Carmen”, seguito da un trionfale debutto con la regia di Murielle Lucie Clément.

Ha tenuto numerosi concerti e spettacoli d'opera in tutta la Russia e in Germania, Francia, Svizzera, Paesi Bassi, Danimarca e Croazia

Ha partecipato alle rassegne Grand Prix Italia, Atlantide, Viva Verdi, Dedalo Minosse, Musiche dall'Est, Voci del ghetto, Pietre che cantano

Alcuni fotogrammi della carriera di Victoria